Due istituzioni - un centro per la fotografia

Nel 2002/2003 la Fotostiftung Schweiz e il Fotomuseum Winterthur hanno riattato una parte dell'area industriale "Schleife” al fine di valorizzare e incentivare il dialogo sui molteplici aspetti dell'arte fotografica. Le due istituzioni indipendenti perseguono scopi diversi in un unico centro gestito in comune: il Fotomuseum Winterthur si concentra principalmente sulla fotografia internazionale contemporanea e sui maestri della storia della fotografia, mentre la Fotostiftung Schweiz si dedica in prima linea al patrimonio fotografico. I 1'300m2 di cui il centro dispone accolgono esposizioni temporanee ed allestimenti delle collezioni. Vi si trovano inoltre depositi climatizzati per la fotografia in bianco e nero e a colori, una biblioteca specializzata, sale per conferenze e seminari, un negozio, una vasta sala d'accoglienza e il caffè-bistrot "Gorge”.

Il progetto di ristrutturazione è stato finanziato principalmente dalla Volkart Stiftung.

La Fotostiftung Schweiz è il centro di competenza il più rinomato per quanto riguarda la fotografia svizzera et l’arte a base di fotografia svizzera. La Fondazione fa parte degli Art Museums of Switzerland insieme al Fotomuseum Winterthur: dodici musei di fama internazionale che propongono l’eccelenza dell’arte.